Il fanta-Kennedy: a Dallas è sempre complotto

Gary Mack era un conspiracy buff, un fanatico della cospirazione. Sbarcava il lunario tenendo compagnia a quel parterre di ciarlatani, esperti da strapazzo e strilloni di crocevia che da mezzo secolo affollano Dealey Plaza, a Dallas. Particolarmente in autunno, quando il fascino del delitto più celebre della storia contemporanea incrocia il suo anniversario: ogni 22 novembre, all’ora di pranzo.

Leggi il seguito

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.

Vai alla barra degli strumenti