Ancora sulle immagini Oswald con il Carcano: sono autentiche

Immagine tratta dallo studio del JDFSL sulle fotografie di Oswald con il fucile
Immagine tratta dallo studio del JDFSL sulle fotografie di Oswald con il fucile

 

Il Journal of Digital Forensics, Security and Law ha pubblicato uno studio, disponibile anche in formato Pdf, curato da Srivamshi Pittala, Emily Whiting e Hany Farid, ricercatori del Dipartimento di Scienze del Dartmouth College (New Hampshire), dedicato alle fotografie che ritraggono Lee Oswald sul retro di casa, con un Mannlicher Carcano.

Sono le celebri backyard photos di cui abbiamo analizzato la storia e le caratteristiche; ricordando che, tra le altre prove di autenticità, vi sono i “segni” lasciati dalla macchina fotografica della famiglia Oswald e la dedica trovata su una delle fotografie, manoscritta da Marina Oswald. Ora arriva una conferma ulteriore: utilizzando una tecnica di ricostruzione in 3D, l’indagine del JDFSL arriva alla conclusione che le immagini sono autentiche. «È stato a lungo sostenuto che le foto di Lee Harvey Oswald nel suo cortile fossero un falso. Tra le altre prove di pretesa manomissione, si è sostenuto che la posa di Oswald nella foto appaia fisicamente implausibile. Una dettagliata analisi di stabilità in 3D confuta questa tesi. Inoltre, il nostro modello 3D di Oswald e del contesto della foto offre ulteriori prove per confutare altre pretese di fotomanomissioni: le luci e le ombre sono fisicamente coerenti, la lunghezza del fucile e delle mani di Oswald è coerente con la lunghezza di questo tipo di arma».

3 pensieri riguardo “Ancora sulle immagini Oswald con il Carcano: sono autentiche

  • 29 Febbraio 2016 in 14:23
    Permalink

    Un cordiale ben ritrovato. Diego Verdegiglio

    Risposta
  • 10 Novembre 2015 in 18:19
    Permalink

    Buongiorno,
    facendo pulizia nei preferiti ritrovo johnkennedy.it e non posso non visitarlo.

    Correva l’anno…….boh….tanti, troppi anni fa…2000? 2003? ……..ed ero un complottista. Lo ammetto.

    Il cervello era quello che era e sono felice ora di poter guardare questo ed altri avvenimnenti con occhi più attenti e consapevoli.

    Mi sorprende che Federico Ferrero sia ancora qui a discutere (dopo avermi cazziato alla grande in quel periodo) con chi ancora si ostina. Non per Federico ma per chi si ostina…..

    Oliver Stone ha fatto più danni del ciclone giancarlo…….

    Buon lavoro!

    Risposta
    • 11 Novembre 2015 in 8:18
      Permalink

      ciao Marco,
      un piacere ritrovarti!
      e sono contento che, nel frattempo, tu abbia compiuto il mio stesso cammino di ragionevolezza.
      FF

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.

Vai alla barra degli strumenti